La vita è un viaggio, non una destinazione. Ralph Waldo Emerson

La vita è un viaggio, non una destinazione. Ralph Waldo Emerson

Quante volte ci capita di fissare degli obiettivi, di voler cambiare una situazione ma non riusciamo ad andare avanti, di arrivarne a una e perdiamo la pazienza, l'amor proprio e forse anche il senso della vita? Quante volte ci capita di essere troppo fissati con il manifestare ciò che desideriamo e ci dimentichiamo di celebrare la vita e di apprezzare ogni singola cosa che abbiamo e che siamo? Quante volte ci capita di aver fatto un grande passo in avanti, pensando di aver superato una ferita di lunga data e tutto ad un tratto come un vulcano riappaiono le stesse emozioni di allora, senza magari esserne consapevoli?

Quante volta ci capita di non VIVERE ed accogliere il regalo dell'essere presenti?

Qualche giorno fa, durante un corso di trauma terapia, sono stata ribaltata nel passato, a circa 20 anni fa. Pensavo di aver risolto completamente uno shock attraverso diversi anni di terapia, ma a quanto pare era rimasto ancora una briciola che voleva essere vista, risolta, amata ed integrata. Era un momento dove mi sono sentita vulnerabile, perché sentivo le stesse emozioni, lo stesso dolore di allora. Ero furiosa, triste e grata allo stesso tempo. Furiosa, perché pensavo di aver risolto, triste perché sentivo il dolore di allora, e grata perché sapevo che in realtà questa briciola era un vero regalo per me. Dopo aver riconosciuto ed integrato questa briciola che si era manifestata come un altro problema nel presente, sentivo solo una grande compassione. Compassione verso le persone allora coinvolte, compassione verso me stessa, per il mio essere vulnerabile. Questa compassione si è trasformata in un sentirmi di nuovo forte e alleggerita. Non una forza di combattimento ma una forza naturale e amorevole. Una forza che ti fa capire gli insegnamenti, che ti aiuta ad accettare le situazioni che non puoi cambiare, che ti apre gli occhi e ti fa vedere la vita da un'altra prospettiva, che ti rende responsabile della tua vita e ti regala quel mini momento di quasi „illuminazione“. Una forza che ti incoraggia e ti invoglia a vivere questo viaggio che si chiama vita e di essere grata di ogni briciola, di ogni problema che nasconde un dono-un pezzo di puzzle. Si, perché la vita è un percorso che va vissuto con tutto il cuore e con tanta compassione, soprattutto nei confronti di se stessi.

Con amore,

Maria Grazia


Maria Grazia Stomeo
Soul Life Coach & Yoga Teacher